Chi sono

QUESTO SONO IO

Classe ‘79, sposato con Lucia da 6 anni, sono innanzitutto il papà di Adriana e Marcello, di cinque e due anni.

Lavorare in Rai era il mio sogno e lo stavo vivendo. L’ho costruito con tutte le mie forze, lavorando con passione e senza mai guardare l’orologio da quando ho 17 anni: non devo dire grazie ad altri se non al pubblico che ha apprezzato i miei sforzi.

Giornalista professionista, ex Direttore di Telerama e dal 2011 inviato di Rai 1 per il programma “Porta a Porta”, sono il candidato sindaco per Lecce 2017 in rappresentanza della coalizione di centrodestra.

Penso che dire di no a questa proposta sarebbe stato segno di mancata umiltà: chi sono io per rifiutare il sogno di rappresentare i propri concittadini? Lo stesso Bruno Vespa mi ha detto: “Sei un pazzo, ma Lecce è troppo bella!”

La tenacia, l’impegno e la trasparenza sono i miei punti cardinali, nella professione come nelle relazioni umane, accompagnati da competenze che mi hanno permesso di affrontare qualunque sfida.

Sono con le persone ogni giorno, con chi resta ai margini della città, perché il mio primo nutrimento è il confronto: condividere le emozioni dei leccesi mi aiuta a pensare e poi prendere le decisioni giuste. Non sono un politico di professione, ma conosco le dinamiche di questo mondo.

Ritengo che Lecce negli ultimi vent’anni sia cresciuta molto grazie ai governi di centrodestra.

Mi sento un innovatore coraggioso che non perde mai di vista l’obiettivo.

Sono felice ed ora ho solo #LecceInTesta.

Layout Settings